Le mie Avventure

 

Danimarca / Ostsea 2004

 

 Torna indietro

 

Fondali di marea e paludi salate

 
VadehavetVadehavet - Esbjerg Sulle coste sud-occidentali della Danimarca troverai le terre paludose e il mare di Wadden, con ampi spazi aperti e un orizzonte che non si interrompe mai. Il mare di Wadden è variabile: un momento è secco fin dove arriva lo sguardo, e poche ore più tardi è completamente sommerso dall’acqua. Questo particolare ciclo dovuto all’alternarsi delle maree ha creato delle condizioni di vita assai speciali per gli animali che hanno saputo adattarsi a queste difficili condizioni. Allo stesso tempo, il mare di Wadden è la dispensa più grande del mondo per gli uccelli migratori. Una visita al mare di Wadden produce profonda impressione. Sono pochi i luoghi della Danimarca ad offrire una vista così splendida dell’orizzonte.Una visita a questa parte del Sud-ovest dello Jutland è un’esperienza impressionante in qualsiasi stagione dell’anno.

In primavera ed autunno, milioni di uccelli passano di qui sul loro tragitto tra il Sud ed il Nord Europa. In questi ultimi anni, la danza degli stornelli alla luce delle nuvole serali in primavera ed autunno attrae numerosi ammiratori. Come per incanto, all’improvviso, 30-40000 stornelli danno inizio a una singolare danza attraverso il cielo per poi sparire altrettanto improvvisamente.

Se vuoi saperne di più sulla danza degli stornelli, visita il sito www.skovognatur.dk Se ti interessa saperne di più sulla particolare fauna del mare di Wadden, è buona idea unirti a una delle numerose escursioni organizzate da guide naturali sia sull’isola di Rømø che nelle terre paludose di Tønder. L’escursione comprende spesso una passeggiata nel mare di Wadden durante la bassa marea, dove i bambini potranno osservare da sé il comportamento degli animali.
Impara a conoscere i granchi, i lombrichi di sabbia e gli altri animali del fondale marino che vivono nelle difficili condizioni provocate dalle maree. Potrai anche imparare molto sulle foche, spesso visibili da lontano, che si riproducono sui banchi di sabbia del mare di Wadden.
Le escursioni si tengono generalmente in lingua danese e tedesca.Dietro alle dighe del mare di Wadden si trova la pianura umida, in una veduta che si estende fino alle città sullo sfondo passando attraverso ai campi. Le comode piste ciclabili lungo le dighe ti condurranno da una veduta all’altra. Il tratto della costa occidentale - parte della rete nazionale di piste ciclabili - comincia al confine tra la Danimarca e la Germania e continua verso nord. Transitare su queste piste ciclabili così pianeggianti è facile per chiunque; l’unico problema, di tanto in tanto, può essere il vento. Ma in fin dei conti che importa, quando l’aria è così fresca e gradevole? I paesini lungo il mare di Wadden sono anch’essi degni di una visita. Ad esempio Løgumkloster, Højer e il paese di frontiera Rudbøl, ciascuno con una propria storia interessante. Prenditela con comodo e vai a zonzo per queste strade quiete, lontano dal trambusto delle grandi città.
Quando il sole si porta ad ovest, sarà giunta l’ora di ritornare alle dighe del mare di Wadden.
Porta con te una coperta e qualcosa da sgranocchiare. Cerca un buon punto d’osservazione e goditi la vista del sole che tramonta oltre l’orizzonte. È il miglior modo di vivere il mare di Wadden.
La danza degli stornelli si può generalmente osservare in marzo e a fine settembre/ottobre.


Alcune foto della nostra avventura in Danimarca

 

 Torna indietro